Rapporto della Commissione UE: Slovacchia deve attuare le riforme strutturali

La Commissione europea ha recentemente pubblicato nell’ambito del Semestre europeo una relazione che valuta i progressi della Slovacchia nelle riforme strutturali e nella prevenzione e correzione degli squilibri macroeconomici. Il documento indica che la Slovacchia si caratterizza per una crescita significativa registrata negli ultimi anni e per importanti riforme e cambiamenti strutturali che hanno permesso al paese di avvicinarsi alla media dell’UE.

Tuttavia, la Slovacchia ha compiuto progressi limitati nel 2019 in vari settori, come l’efficienza del sistema giudiziario e degli appalti pubblici, la sostenibilità a lungo termine del sistema sanitario e pensionistico, il miglioramento della qualità dell’istruzione e dell’inclusione sociale, nonché la lotta contro la corruzione.

Le strategie e riforme approvate dal governo sembrano spesso efficaci sulla carta, ma la loro attuazione rimane lenta, nonostante le misure adottate per la semplificazione burocratica. Per non parlare del fatto che lunghe procedure negli appalti pubblici compromettono il pieno e corretto utilizzo dei fondi europei.

La Slovacchia continua a mostrare un divario persistente rispetto alla media UE nella produttività del lavoro, e il modello a basso salario che attira investimenti diretti esteri cesserà presto di essere efficace.

Il rapido aumento del costo del lavoro rischia di incidere negativamente sulla competitività in assenza di investimenti strategici in innovazione e sviluppo per migliorare le competenze della forza lavoro.

L’ambiente imprenditoriale viene valutato sempre meno positivamente sia dagli imprenditori locali sia dalle classificazioni internazionali anche a causa della scarsa prevedibilità delle modifiche normative, che spesso ostacolano le politiche di investimento aziendale.

Dopo un periodo di forte espansione economica, la Slovacchia sta vivendo una crescita più lenta, passando dal 4,0% nel 2018 al 2,3% nel 2019, una tendenza che continuerà anche quest’anno e il prossimo. Questa crescita sarà sostenuta dai consumi interni, a loro volta favoriti dal basso tasso di disoccupazione e dall’aumento dei salari. Gli esperti prevedono una ripresa degli scambi dopo un periodo di rallentamento causato dalla domanda più debole e dai cambiamenti nella produzione nel settore automobilistico, pilastro fondamentale dell’economia slovacca.

Le opportunità di aumentare la crescita in Slovacchia dipendono da un’economia più sostenibile con un alto valore aggiunto, ma con alcuni fattori di rischio per la stabilità fiscale associati all’invecchiamento della popolazione, ai cambiamenti climatici e alla necessità di una rapida trasformazione digitale.

Uno dei rischi più gravi per la stabilità finanziaria è anche il crescente debito delle famiglie, che ha raggiunto un record del 42,8% del PIL nel secondo trimestre del 2019, a causa dell’aumento dei prezzi delle abitazioni e di conseguenza dei mutui. I prezzi degli immobili continuano a salire più rapidamente del reddito familiare, il che riduce la possibilità di acquistare una casa.
La relazione della Commissione europea suggerisce l’adozione di misure più efficaci per aumentare l’offerta di alloggi e sviluppare il mercato degli affitti e degli alloggi popolari, al fine di ridurre l’aumento sproporzionato dei prezzi nel settore immobiliare.

La Commissione europea sottolinea che il mantenimento dei livelli di crescita economica richiederà riforme strutturali più pronunciate e investimenti specifici in infrastrutture, ricerca e innovazione. Se la Slovacchia intende salvaguardare la propria competitività e aumentare la catena del valore, dovrà migliorare la qualità e l’inclusione del sistema di istruzione e formazione, ridurre le disparità regionali, interrompere il circolo vizioso della povertà che ancora colpisce la comunità rom e modernizzare i servizi della Pubblica amministrazione.
Inoltre, la creazione di un moderno sistema di trasporto e lo sfruttamento intelligente dell’energia contribuiranno a uno sviluppo economico più sostenibile.

(Fonte Buenos días Eslovaquia)

Foto Goumbik CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.