Nuove tecnologie: invito a presentare progetti di innovazione

L’Ufficio del vice primo ministro per gli Investimenti e l’Informatizzazione (ÚPVII) sosterrà i nuovi progetti incentrati sulle moderne tecnologie della pubblica amministrazione con sovvenzioni non rimborsabili tra 200 mila e un milione di euro, per un importo totale di 10 milioni di euro.

I progetti sono suddivisi in due tipi di attività: la prima include la migrazione open source e l’introduzione di chatbot, mentre la seconda è destinata a sostenere lo sviluppo di città e regioni intelligenti. I candidati potranno richiedere fondi per progetti che riducono i costi di gestione delle tecnologie dell’informazione nella pubblica amministrazione e facilitano la comunicazione tra cittadini, imprese e uffici pubblici.

«Stiamo costruendo uno Stato digitale ed è per questo che l’obiettivo principale dell’invito è introdurre tecnologie all’avanguardia in tutti i processi e servizi della pubblica amministrazione», ha affermato il vice premier Richard Raši. «Pertanto, sosterremo anche strumenti per semplificare la comunicazione tra cittadini e Stato», ha aggiunto.

Per quanto riguarda lo sviluppo di città e regioni intelligenti, i progetti possono essere presentati da agenzie della pubblica amministrazione, comuni con status di città situati al di fuori della regione di Bratislava e la città di Košice insieme ai suoi quartieri.

L’installazione di numerosi dispositivi di monitoraggio, telecamere e sensori, collegati ai sistemi di informazione comunali, consentirà alle città di migliorare i servizi e la qualità della vita degli abitanti. Ad esempio, sarà possibile ridurre la velocità dei veicoli in luoghi con un alto livello di rumore o inquinanti, gestire i parcheggi in base alle condizioni del traffico durante il giorno, costruire infrastrutture verdi con sensori in grado di monitorare l’acqua piovana, livelli di temperatura o polvere.

La città di Kežmarok, come riferito dal sindaco Ján Ferenčák, ha già sviluppato il concetto di “Smart Green City” in diversi settori, come i trasporti, l’energia, la gestione dei rifiuti, il sistema di parcheggio e può essere considerato un modello per iniziative simili.

(Fonte Buenos días Eslovaquia)

Illustr: Buongiorno Slovacchia

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.