La mostra di Dana Ondrej apre la stagione 2020 dell’Istituto Slovacco a Roma

A Roma, nell’edificio dell’Ambasciata della Repubblica Slovacca è stata aperta ufficialmente il 23 gennaio la stagione culturale 2020 dell’Istituto Slovacco con la mostra personale “Rivelazioni sottese” di Dana Danica Ondrej. La dott.ssa Ľubica Mikušová, direttrice dell’Istituto, ha rivolto un caloroso benvenuto a tutti gli ospiti e ai protagonisti della serata e ha, trattandosi del primo evento per l’anno 2020, di augurare a tutti un anno felice. La direttrice ha presentato la serata con un tema fortemente femminile, non soltanto perché le protagoniste erano le donne, ma perché ciascuna ha scelto di dedicare il proprio programma artistico alle donne.

Andrea Bučko – pianista, cantante, regista teatrale, drammaturga, pedagoga, cantante, una donna giovane, di successo, proveniente dalla Slovacchia, si è esibita in un concerto di canto con accompagnamento al pianoforte. Andrea, vestita in abito Boho-chic di colore nero, seduta dietro il bianco pianoforte Petrof è riuscita, con le sue canzoni in lingua slovacca, inglese e francese, a portare nella hall dell’Istituto una vera ventata di internazionalità. Ha catturato il pubblico con il suo sorriso e la semplicità della sua presenza. Alla fine dell’esibizione ha dedicato una delle sue canzoni all’artista Dana Danica Ondrej.

La pittrice Danica, artista italo-slovacca, con la sua mostra personale “Rivelazioni sottese” a cura di Francesca Barbi Marinetti e Karima Ruzzi (ne abbiamo parlato qui), ha invitato i visitatori a comprendere nella realtà contemporanea le sfumature della vita femminile che occupano diversi spazi nella società, esprimendo sensualità nei vari impegni e mansioni. Con uno spettacolo poetico dietro la “tenda”, la sorprendente artista mette in evidenza la donna nel suo percorso di vita dalla nascita fino all’età matura.

La piacevole serata si è conclusa con lunghe conversazioni nello spazio dedicato al ricco buffet, dove si è sentita la viva presenza della dott.ssa Mikušová con la sua cordiale ospitalità.

Le opere dell’artista Dana Danica Ondrej saranno esposte fino al 21 febbraio 2020 all’Istituto Slovacco, presso l’Ambasciata della Repubblica Slovacca, in Via dei Colli della Farnesina 144 a Roma.

Slovak Embassy Rivelazioni sottese

Uverejnil používateľ Danica Ondrej Piatok 24. januára 2020

(Marína Hostačná)

Foto Marína Hostačná

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.