SPECIALE: la Sardegna di scena a ITF SLOVAKIATOUR 2020

Quest’anno di scena la Sardegna a ITF SLOVAKIATOUR. La comunità italiana in Slovacchia per il 2020 avrà un evento da ricordare, per i visitatori della fiera turistica slovacca una nuova destinazione da provare o da approfondire… la Sardegna!

Gli operatori turistici slovacchi sicuramente apprezzeranno i nuovi voli che collegheranno l’Aeroporto di Alghero con la vicina Vienna, in aggiunta all’ormai tradizionale volo che da diversi anni collega tutto l’anno Bratislava ad Alghero.

Al giorno d’oggi le nuove tecnologie, internet, i voli low cost hanno cambiato profondamente i flussi turistici. 30 anni fa il volo era una delle opzioni più costose, oggi è vero il contrario.

La delegazione ufficiale che rappresenta la Sardegna ha ricevuto la visita, il primo giorno di Fiera, del  dott.  Francesco Corsaro, brillante vice capo missione del ministero degli Esteri in Slovacchia che si è soffermato a incontrare gli operatori turistici e i rappresentanti degli enti pubblici ufficialmente presenti in fiera. I componenti della nutrita schiera hanno illustrato l’importanza di questa iniziativa che si auspica possa contribuire a portare sempre più visitatori nell’isola.

ITF SLOVAKIATOUR si perde nel panorama mondiale delle fiere turistiche: in fin dei conti la Slovacchia resta sempre un Paese con un potenziale massimo di 5.000.000 di turisti, niente quindi in confronto con le grandi borse internazionali del turismo… ma per la Sardegna invece Bratislava e la Slovacchia, con le loro posizioni geografiche assolutamente centrali nella Mitteleuropa, e soprattutto per l’esistenza del volo diretto Bratislava-Alghero di Ryanair, rappresentano senza alcun dubbio uno dei punti primari, soprattutto ora con il grande risultato ottenuto dall’Aeroporto di Alghero nel favorire l’apertura di altri 2 voli per il momento stagionali da Vienna.

Foto ricordo allo stand (nell’ordine da sx a dx): Paolo Branda, PR di PROMOEURO ideatore e organizzatore della missione – Sonia Martinelli, Unione Comuni del Cedrino (NU), Veronika Khuebachova, interprete e traduttrice – Patrizia Nardi, Focal Point Unesco Rete delle Grandi Macchine a Spalla Italiane – Francesco Mortello, Consorzio Turistico Riviera del Corallo, Raimondo Rizzu, presidente dell’Associazione Comunità della Rete delle Grandi Macchine a Spalla Italiane – Francesco Corsaro, Vice Capo Missione del Ministero degli Esteri in Slovacchia – Alessandra Corda, assessora allo Sviluppo turistico del Comune di Sassari – Francesca Masala, assessora alla Valorizzazione del Patrimonio del Comune di Sassari – Fabio Madau, presidente dell’Intergremio Città di Sassari.

Importante presenza fra gli espositori della SOGEAAL (società di gestione dell’aeroporto internazionale di Alghero) nella persona di Raffaele Ciaravola, Business Aviation Manager (direttore sviluppo) e della PROMOEURO, società specializzata che opera dal 2004, oltre che in Slovacchia anche in Ungheria e Repubblica Ceca, nella promozione e sviluppo commerciale, rappresentata da Tommaso Sussarello, a destra nella foto.

Altri espositori, oltre al Comune di Sassari e alla SOGEAAL (aeroporto di Alghero):

La regia e il coordinamento generale, nonché lo sviluppo delle pubbliche relazioni di tutto l’evento è stato curato dalla PROMOEURO

Durante le giornate d’evento sono stati offerte degustazioni dei pregiatissimi vini delle cantine

assieme ai dolci tipici “pardule della Sardegna” realizzate dall’artigiano pastaio Michelangelo Cara col suo pastificio

Gli organizzatori ci hanno certificato che solo ed esclusivamente gli Enti e gli operatori citati nel presente articolo sono i partecipanti al progetto di presentazione della Sardegna a ITF SLOVAKIATOUR 2020 e nessun altro.

(Loris Colusso)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.