Stanziati 60 milioni per la ristrutturazione e costruzione di strutture sportive

Il governo slovacco ha approvato mercoledì una dotazione straordinaria di 60 milioni di euro al Fondo di sostegno allo sport per la costruzione e ristrutturazione di infrastrutture sportive. Sarà il fondo a versare i contributi in base a richieste di progetti specifici presentate dalle autorità del governo centrale e dalle amministrazioni locali, da associazioni sportive e organizzazioni che gestiscono strutture per lo sport. Obiettivo del governo è mettere in condizione in particolare i bambini, i giovani talenti, ma anche anziani e gruppi di persone svantaggiate, come spiegato nel documento presentato dal ministero dell’Istruzione, Scienza, Ricerca e Sport. Per il 2020 saranno disponibili solo 2 milioni, altri 46,5 nel 2021 e i restanti 11,5 nel 2022. Un capitolo specifico del provvedimento riguarda le strutture per gli sport di nicchia, praticati da un numero limitato di persone. Nel giugno scorso il consiglio dei ministri avevva approvato 21 milioni di euro per progetti di ammodernamento e costruzione di infrastrutture sportive nel periodo 2019-2021.

(Red)

Foto Alex Perez CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.