Nuove misure del governo per migliorare il sistema economico e l’ambiente di investimento

Il governo ha recentemente approvato una serie di misure per introdurre importanti cambiamenti nel sistema economico del paese e migliorare l’ambiente imprenditoriale, con l’obiettivo di attrarre ulteriori investimenti esteri diretti. Le 31 misure fanno parte del primo piano d’azione presentato dal ministero dell’Economia per l’attuazione della strategia di politica economica nei prossimi 10 anni. Il documento comprende cinque aree di intervento: lo sviluppo del capitale umano, i cambiamenti tecnologici e la promozione del potenziale innovativo, l’efficienza energetica, lo sviluppo dell’ambiente imprenditoriale e lo sviluppo regionale. Nel preparare il piano, il ministero ha tenuto conto delle attuali dinamiche dello sviluppo dell’economia slovacca, in particolare dello stretto legame con il mercato tedesco e delle conseguenze della crisi economica globale.

Il documento afferma che la politica economica del governo si basa su tre pilastri principali: “mantenere l’occupazione” (anche con l’adozione del modello tedesco Kurzarbeit, ovvero i contratti di solidarietà a tempo ridotto), “stimolare i consumi interni e incoraggiare gli investimenti”. Per quanto riguarda lo sviluppo del capitale umano, il ministero propone, tra le altre cose, di ottimizzare il sistema di istruzione duale (quello che gli italiani conoscono come alternanza scuola-lavoro) in base alle esigenze del mercato del lavoro e di aumentare i finanziamenti di almeno il 25% per lo studio di materie tecniche e scienze. Inoltre, è necessario prestare maggiore attenzione al settore della ricerca e dello sviluppo – afferma il documento – poiché scienza e tecnologia sono sempre più considerate uno strumento efficace di politica economica per superare le difficoltà del sistema produttivo.

Nel settore dell’efficienza energetica, il ministero mira a promuovere l’economia circolare, promuovere l’elettrificazione e soluzioni di trasporto a basse emissioni di carbonio. Le misure previste per migliorare l’ambiente imprenditoriale comprendono il sostegno alle attività di esportazione delle società slovacche, la riduzione del costo del lavoro e la riforma del sistema fiscale. Il piano d’azione prevede infine nel settore dello sviluppo regionale e dell’agricoltura il miglioramento delle infrastrutture stradali e l’uso dei moderni sistemi di trasporto, il sostegno ai mercati locali e la locazione a lungo termine dei terreni agricoli.

(Fonte Buenos días Eslovaquia)

Foto mohamed_hassan CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.