Volkswagen, a Bratislava la produzione di nuove auto 100% elettriche

La filiale slovacca di Volkswagen ha annunciato che sta aumentando la percentuale di auto puramente elettriche nella sua produzione. Secondo quanto affermato dal presidente del consiglio di amministrazione di Volkswagen Slovankia Oliver Grunberg, la casa automobilistica vuole ridurre significativamente le emissioni di CO2 sia nei veicoli sia nello stesso processo di produzione.

In agosto era stata lanciata nello stabilimento di Bratisava la produzione in serie della versione rinnovata della Volkswagen e-Up!, la piccola del marchio di Wolfsburg, e con la fine dell’anno ci si prepara anche alla produzione delle ‘cuginette’ elettriche Škoda Citigo iV e Seat Mii electric, che porteranno a tre il totale di modelli esclusivamente elettrici su un totale di otto vetture del gruppo tedesco che nascono “made in Slovakia”. La prima auto elettrica prodotta da Volkswagen in Slovacchia è stata la citycar e-Up! nel 2013, che viene realizzata in tre motorizzazioni – elettrica pura, a metano (eco up!) o con motore a benzina. Le linee slovacche per Citigo e Mii sforneranno invece solo 100% elettriche.

Anche altri modelli prodotti a Bratislava hanno versioni parzialmente elettriche, come due versioni della Porsche Cayenne che sono ibride elettriche plug-in (PHEV) o le Audi Q7 e Q8 in modalità mild hybrid (MHEV).

(Red)

Foto volkswagen.sk

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.