Una donna su cinque in Slovacchia ha subito abusi fisici da parte di un partner

Nella Giornata dei diritti umani, che ricorreva ieri 10 dicembre, si ricorda anche che la violenza commessa contro le donne è una delle violazioni dei diritti umani più gravi e frequenti. In Slovacchia una donna su cinque ha subito abusi fisici da parte del partner o del marito, e una donna su due ha subito una qualche forma di violenza psicologica. Una donna su tre è stata perseguitata da un partner nella vita di tutti i giorni o online, e una su 12 ha subito violenza sessuale da parte del partner. Questi dati escono della più grande ricerca a livello europeo sulla violenza sulle donne da parte dell’Agenzia per i diritti fondamentali dell’Unione europea, come scrive The Slovak Spectator.

Secondo l’ong Fenestra, che si occupa della difesa dei diritti delle donne, in tre anni tra l’ottobre 2016 e il novembre 2019 i media slovacchi hanno riportato le storie di 17 donne slovacche assassinate dal partner o marito, insieme a decine di altre storie di tentato omicidio, sottolineando che la violenza ancora è in grado di uccidere le donne. Se è vero che negli ultimi anni ci sono più notizie sulla violenza contro le donne in Slovacchia e ci sono più luoghi in cui vengono aiutate, la loro protezione spesso dipende ancora molto da chi incontrano, perché è molto comune la messa in dubbio della loro esperienza di mariti o compagni violenti, ed è ancora difficile per le vittime essere prese sul serio. Anche la protezione effettiva per tutte le donne è spesso solo una dichiarazione politica, che non trova reale riscontro nella pratica fino a che il paese non prenderà un vero impegno per porre fine alla violenza contro le donne.

Di recente, la Slovacchia ha rigettato la ratifica della Convenzione di Istanbul, documento che impegna i paesi del Consiglio d’Europa sulla lotta alla violenza perpetrata contro le donne. 34 paesi del Coe l’hanno ratificata, ma mancano ancora 11 firme per una completa entrata in vigore.

(Red)

Foto ninocare CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.