Coop Jednota si prende decine di negozi dalla catena Kačka fallita

La catena Coop Jednota, il brand della grande distribuzione al dettaglio che ha il maggior numero di negozi in Slovacchia (oltre 2000), aggiunge alla sua rete di supermarket di vicinato quelli della catena Kačka (ex CBA) fallita recentemente. La società cooperativa ha messo in cantiere in una prima fase una spesa di mezzo milione di euro per il rebranding e i primi lavori di rifacimento dei negozi Kačka e offrirà 300 posti di lavoro agli ex dipendenti della società fallita. Kačka, che fatturava 150 milioni di euro all’anno, aveva chiuso definitivamente in settembre, con 1.800 dipendenti lasciati a spasso, dopo che la banca ČSOB aveva bloccato i suoi conti senza preavviso.

Coop Jednota, che quest’anno compie 150 anni in Slovaccia come cooperativa di consumatori, prenderà in affitto la maggior parte dei negozi, mentre solo alcuni di essi di maggior interesse saranno acquistati. Al momento sono stati riaperti una decina di punti vendita, altri venti dovrebbero iniziare ad operare entro la fine di quest’anno, e nel 2020 sono previste dieci ulteriori inaugurazioni. Con questa operazione Coop Jednota si conferma ancora di più leader nel mercato della vendita di alimentari in Slovacchia.

(Red)

Foto Bullopus cc by sa

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.