Produzione automobilistica, Volkswagen stenta, PSA fa gli straordinari

Il calo della produzione industriale di cui abbiamo dato conto ieri, -2,5% in settembre (ultimo dato ufficiale) non vale per tutti. Anche nell’industria automobilistica, che in particolare ha visto un crollo di produzione notevole (-9,5%), la situazione non è così omogenea.

Ad esempio, racconta il sito Aktuality.sk, lo stabilimento PSA di Trnava funziona a pieno regime e i dipendenti fanno pure gli straordinari. Il tutto grazie alle notevoli richieste per la nuova Peugeot 208, che viene prodotta solo in Slovacchia. PEr di più, la società francese ha problemi con alcuni fornitori che non sono in grado di reggere il ritmo e ritardano la consegna di certi componenti. PSA prevede di portare la produzione a 370.000 per l’anno in corso, dai 352.000 veicoli del 2018.

Mentre è vero il contrario per Volkswagen, il cui stabilimento a Bratislava si trova ad avere meno ordini di quanti preventivati, trovandosi a dover cancellare diversi turni di lavoro nelle scorse settimane.

(Red)

Foto psa-slovakia.sk
La Peugeot e-208 elettrica

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.