Commissione UE: crescita in Slovacchia più lenta ma continua

Secondo le ultime previsioni della Commissione europea, la crescita economica della Slovacchia ha subito un marcato rallentamento nel 2019: dopo il 4% dell’anno scorso, il PIL crescerà nel 2019 “solo” del 2,7%. , i consumi privati ​​continueranno a essere

Tra le fonti di crescita più significative, la Commissione cita i consumi privati, favoriti da una “significativa crescita salariale” e un tasso di disoccupazione record. Tuttavia, una domanda estera più debole da parte dei principali partner commerciali in Europa (Germania in primis) sarà fonte di un brusco calo di esportazioni verso quei paesi.

Nei prossimi anni l’economia della Slovacchia dovrebbe crescere di circa il 2,6%, mentre la disoccupazione scenderà ancora leggermente quest’anno al 5,9% (nuovo record) e sarà stabile per i prossimi due anni.

(Red)


Illustr. geralt CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.