Sospeso l’ex Procuratore generale Dobroslav Trnka. Un nuovo video lo mostra insieme a Kočner

Il Procuratore generale della Slovacchia Jaromír Čižnár (foto) ha sospeso il procuratore Dobroslav Trnka, ed ha inoltre avviato nei suoi confronti un procedimento disciplinare. Una inversione a U rispetto a un paio di settimane fa, quando Čižnár affermava di non potere sospendere Trnka finché non fosse formalmente accusato di un crimine, e che non gli era possibile dare il via a un procedimento disciplinare perché il fatto – la conversazione tra Trnka e l’uomo d’affari Marian Kočner, accusato dell’omicidio del giornalista Jan Kuciak – era caduto in prescrizione. La registrazione del dialogo del 2014 tra l’allora Procuratore generale Trnka e Kočner, in cui si parlava di un tentativo di ricatto del magnate Jaroslav Haščák con una registrazione illegale delle intercettazioni del caso Gorilla, sarebbe presumibilmente stata nelle mani degli investigatori della Naka fin dall’autunno 2018, quando la polizia ha ispezionato la casa di Kočner e sequestrato il contenuto della sua cassaforte. Ma se ne è venuti a conoscenza soltanto pochi giorni fa quando la conversazione è trapelata sui media. 

Tra le novità delle ultime ore, che probabilmente hanno fatto cambiare idea a Čižnár (anche se dalla Procura generale si dice che la mozione disciplinare contro Trnka era partita il giorno prima), c’è inoltre una registrazione video di oltre un minuto in cui sembrerebbe che Kočner e Trnka stiano installando una telecamera nell’ufficio di quest’ultimo. Nel video, pubblicato mercoledì dal Centro investigativo Ján Kuciak e dal Centro ceco di giornalismo investigativo (investigace.cz), si vede un uomo che assomiglia a Trnka e si sente una voce che potrebbe essere quella di Kočner. Quest’ultimo video, ricevuto dall’Organized Crime and Corruption Reporting Project (OCCRP), da una fonte anonima, è già stato preso in consegna dagli investigatori dell’Agenzia nazionale anticrimine Naka. 

Secondo il portavoce della Procura generale, Čižnár non avrebbe parole per descrivere il suo stato d’animo dopo aver visto questo video, che «non è capace di commentare qualcosa che va oltre ogni confine professionale, etico e morale».

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Trnka è stato sostituto procuratore generale dal 1999, prima di diventare Procuratore generale per sette anni dal 2004 al 2011. Kočner e Haščák avrebbero presumibilmente speso un milione di euro ciascuno – così si afferma nella registrazione della conversazione avvenuta nel 2014 – per corrompere alla fine del 2010 alcuni deputati allo scopo di far rieleggere Trnka per un secondo mandato. Non fu rieletto per un solo voto.

(Red)

Foto: frame video Dennik N/youtube

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.