Sondaggio: Smer sempre primo, PS-Spolu in leggero calo, cresce Kiska

Un sondaggio Focus realizzato per conto del canale televisivo di Markiza, che ne ha dato i risultati domenica, mostra che i socialdemocratici di Smer-SD ancora guidano le intenzioni di voto degli elettori, con il 22%, seguiti dalla coalizione composta da Progresivne Slovensko (PS) e Spolu all’11% (in leggero calo) e dal Partito popolare Nostra Slovacchia (LSNS) con il 10,2%. Il nuovo partito Za ludi dell’ex presidente Kiska rincorre il trio di testa al 9,1% (in crescita), davanti a Sme Rodina che riceve il 7,2%. Nel giro di pochi decimi percentuali si trovano poi il Partito nazionale slovacco (SNS) e il Movimento democratico cristiano (KDH) con poco meno del 7% (6,9 e 6,5%), e ultimi arrivano OLaNO e Libertà e Solidarietà (SaS) con rispettivamente il 6% e il 5,2%, entrambi in netto calo sul mese scorso.

Sotto la linea di galleggiamento – ovvero la soglia di sbarramento del 5% che decide chi non può entrare in Parlamento – i due principali partiti di riferimento della minoranza ungherese Most-Hid e Smk, che ottengono il 3,8 e 3,2%, riducendo ancora il risultato del mese precedente, dopo aver raggiunto un accordo elettorale poi saltato. E lo stesso vale per i due nuovi arrivati sulla scena politica, il partito Dobrá voľba di Drucker (2,4%) e Patria (Vlasť) di Harabin (1,8%).

(Red)

Illustr. BS

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.