Sondaggio: Smer ancora in vantaggio su PS-Spolu e ĽSNS

Da un sondaggio dell’agenzia AKO svolto nella prima metà di ottobre il partito socialdemocratico Smer-SD risulta ancora in testa alle preferenze degli elettori, con il 20,1%, seguito dalla coalizione composta da Progresivne Slovensko (PS) e Spolu, al secondo posto con il 12,7%. Terzo è il partito di estrema destra Nostra Slovacchia (ĽSNS) con il 12,3%, davanti al partito dell’ex presidente Andrej Kiska, Za ľudí, che raggiunge il 12%. A distanza, lo segue Libertà e Solidarietà (SaS) con il 6,7%, dal Partito nazionale slovacco (SNS) al 6,4%. Chiudono l’elenco dei partiti che guadagnerebbero seggi in Parlamento il movimento Sme Rodina di Boris Kollar al 5,9%, OĽaNO al 5,8% e il Movimento cristiano democratico (KDH) al 5,6%.

Fuori dall’arco costituzionale il partito Most-Hid, oggi terza gamba del governo, che si ferma al 3,9%, mentre il Partito della comunità ungherese (SMK) ha il 3,1%. Fuori anche Buona scelta, il partito lanciato da pochi giorni dall’ex ministro Tomas Drucker, che ottiene l’1,7% e Stefan Harabin con il suo Patria, all’1,3%.

(Red)

Foto NRSR

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.