Sistema e-Kasa: più entrate per lo Stato, più problemi per gli imprenditori

Il nuovo sistema e-Kasa di registratori di cassa elettronici direttamente collegati in tempo reale all’Amministrazione finanziaria ha consentito allo Stato un aumento delle entrate nell’ordine del 30%.
Ma ha creato anche una serie di problemi agli imprenditori, alle prese con oneri burocratici, costi aggiuntivi e difficoltà nell’ottenimento di registratori di cassa telematici certificati, nonostante la concessione di un periodo di transizione, da alcuni ritenuto comunque troppo breve.

La registrazione nel sistema e-Kasa è prevista per gli operatori del settore Horeca, ovvero hotel, ristoranti, mense e stazioni di servizio, ma all’inizio del 2020 il sistema diventerà obbligatorio per diverse categorie di esercenti, pena l’imposizione di multe salate.

Attualmente sono oltre 109 mila registratori di cassa in tutta la Slovacchia collegati direttamente al fisco, un numero in continuo aumento con circa 3 milioni di nuove registrazioni di cassa al giorno.

Il sistema, introdotto per combattere l’evasione fiscale, consente di visionare online tutti gli scontrini emessi attraverso l’applicazione gratuita Over doklad, che fino ad oggi è stata scaricata da circa 14 mila utenti.

Foto: Travelarz (CC BY-SA 3.0 pl)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.