Europarlamento: OK a nomina Šefčovič come vicepresidente Commissione UE

La ricandidatura di Maroš Šefčovič da parte del governo slovacco per la posizione di vicepresidente della nuova Commissione europea guidata da Ursula van der Leyen avrebbe passato l’esame dei capi delle commissioni del Parlamento europeo e dei rappresentanti delle fazioni politiche all’interno delle commissioni. Secondo diverse fonti anonime, ha scritto l’agenzia di stampa Tasr, avrebbero confermato che la nomina di Šefčovič è stata approvata all’unanimità per il dicastero delle Relazioni interistituzionali e previsioni. Nel corso dell’audizione, Šefčovič è stato invitato dai deputati a presentare un calendario specifico per ridurre la burocrazia e gli oneri normativi per le persone e per le piccole e medie imprese che sono pilastri dell’economia dell’UE. Ex diplomatico per la Slovacchia, Šefčovič è già stato membro della Commissione europea tre volte dal 2009. Nella scorsa primavera è stato battuto al ballottaggio da Zuzana Čaputová elle elezioni presidenziali slovacche, alle quali era stato candidato dal partito socialdemocratico Smer SD.

(Red)

Foto EC – Audiovisual Service

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.