La prossima settimana si terrà il quinto voto parlamentare sui giudici della Corte costituzionale

Sono iniziate lunedì le audizioni pubbliche delle 16 persone che hanno presentato la propria candidatura in questa sessione parlamentare per i posti di giudice della Corte costituzionale ancora vacanti. Tutti e 16 sono approvati dalla commissione parlamentare costituzionale nel suo esame preliminare, e ora dovranno sottoporsi al voto in aula in Parlamento, che era previsto per oggi, 18 settembre. Il capo del Parlamento Andrej Danko ha però dichiarato poco fa che la data esatta delle prossime elezioni dei giudici costituzionali sarà annunciata venerdì. Il voto si terrà probabilmente il prossimo mercoledì o giovedì.

Quello che si svolgerà oggi è già il quinto tentativo del Parlamento di selezionare i candidati a giudice della Corte costituzionale. Attualmente alla Corte mancano ancora sei dei tredici giudici necessari per il suo funzionamento corretto. Le prime elezioni si sono svolte a marzo, quando, anziché votare i 18 candidati tra i quali il presidente della Repubblica avrebbe dovuto scegliere i nove nomi da rimpiazzare, ne sono stati eletti solo 14 a causa di disaccordi all’interno della coalizione. Nelle successive sessioni parlamentari sono stati eletti altri candidati, ma sempre in quantità inferiore a quella richiesta per la nomina presidenziale. L’ex capo dello Stato Andrej Kiska ha nominato tre dei nove giudici mancanti, e ha eletto presidente e vicepresidente della Corte, in modo da rendere il tribunale costituzionale in grado di deliberare anche in casi spinosi, ad esempio nel caso di ricorsi sui risultati delle elezioni presidenziali dello scorso marzo. La nuova presidente Zuzana Čaputová ha deciso di seguire l’esempio del suo predecessore, e rimane in attesa della nomina di tutti i dodici candidati necessari per sceglierne sei e completare la rosa dei giudici costituzionali.

(Red)

 

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.