I prezzi degli immobili residenziali aumentano dell’8% nel 2019

In Slovacchia i prezzi delle abitazioni continuano a crescere, in particolare nella regione di Bratislava. I dati dell’Ufficio di Statistica relativi al secondo trimestre dell’anno confermano un aumento dell’8,3% su base annua e del 5,7% rispetto al primo trimestre. I prezzi dei vecchi immobili risultano essere quasi raddoppiati, mentre per gli edifici nuovi l’aumento è stato del 5% rispetto al 2018.

Nuovo record anche per il prezzo medio al metro quadro degli immobili residenziali, secondo i dati della Banca nazionale della Slovacchia (NBS). Gli appartamenti hanno registrato l’aumento maggiore a livello nazionale, (+8,4%, con un prezzo medio di 1.822 euro al mq). I prezzi delle case sono aumentati invece del 5,1%, con un prezzo medio di 1.195 euro al metro quadro.

Nella regione di Bratislava, i prezzi degli immobili residenziali sono cresciuti del 5,55% su base annua, raggiungendo la cifra di 2.053 euro al metro quadro. La regione di Nitra ha registrato l’aumento piu significativo: 878 euro al metro quadro (+ 27,06%). Al contrario, a Košice, i prezzi delle case sono diminuiti del 3,54% su base annua. Qui un metro quadro costa 1.035 euro.

Secondo gli esperti immobiliari, i prezzi degli immobili residenziali in Slovacchia dovrebbero continuare ad aumentare durante il resto dell’anno. La domanda di proprietà, sia da parte degli investitori locali che di quelli stranieri, è in aumento, sostenuta da una forte crescita economica (+3,8% secondo le stime della Commissione Europea) e dalla concessione di mutui a basso tasso di interesse.
Nonostante l’inasprimento delle regole per i prestiti recentemente introdotto da NBS, la concorrenza tra le banche ha comportato un calo dei tassi di interesse dei prestiti immobiliari a nuovi minimi storici: nel marzo di quest’anno il tasso di interesse medio si è attestato all’1,49%. Mentre i prestiti alle famiglie sono leggermente diminuiti su base annua, lo scorso mese di aprile si è registrato il più alto numero di mutui ipotecari degli ultimi anni: quasi l’11%, pari a 29 miliardi di euro, secondo i dati di NBS.
Va segnalata anche la forte richiesta di alloggi in tutto il Paese e l’aumento delle nuove costruzioni residenziali: 22.055 unità nel 2018 (+10,7% rispetto all’anno precedente), il che rappresenta il livello più alto dal 2008, secondo l’Ufficio statistico della Repubblica slovacca.

(La Redazione)

Foto: falco CC0
Ajale CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.