Ministro Kamenický: indennizzi ai minatori che perderanno il lavoro nell’Alto Nitra

Partecipando venerdì 30 agosto alla Giornata dei minatori a Handlova (nella regione di Trencin), il ministro delle Finanze Ladislav Kamenický (Smer-SD) ha affermato che il suo dicastero troverà sicuramente le risorse per compensare i lavoratori dell’industria carboniera della regione dell’Alto Nitra per la perdita del lavoro a causa del previsto stop nel 2023 ai sussidi per l’estrazione di lignite. Parlo per me, ma voglio dire che farò di tutto per fare in modo che i minatori rimarranno contenti del piano messo in piedi dal governo per la trasformazione graduale della locale industria estrattiva in attività più sostenibili, ha detto Kamenický. Farò del mio meglio per far sì che la fine dell’era del carbone faccia meno danni possibili e per aiutare la gente a trovare lavoro in altri settori. Il partito socialdemocratico Smer-SD ha presentato al Parlamento un disegno di legge per garantire indennità compensative ai minatori con una anzianità di almeno tre anni che perderanno il posto di lavoro. Il progetto di legge dovrebbe costare 43 milioni di euro entro il 2033.

(Red)

Foto Peabody Energy, Inc. cc by sa

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.