La Slovacchia si candida a membro del Consiglio di sicurezza dell’ONU

La Slovacchia sta cercando di essere eletta come uno dei dieci membri non permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (ONU) per il 2028-2029. Il progetto politico di entrare a far parte dell’organismo che si occupa delle minacce alla pace e alla sicurezza nel mondo è stato indicato in un documento presentato dal ministero degli Affari esteri alla procedura di commento interdipartimentale. Oltre ai cinque membri permanenti (Cina, Francia, Regno Unito, Russia e Stati Uniti), il Consiglio di sicurezza è composto da dieci membri non permanenti, che vengono eletti (cinque all’anno) dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite per un mandato di due anni. La Slovacchia è già stata membro del Consiglio di sicurezza nel 2006-2007. Il documento del ministero indica anche la possibilità di presentare una candidatura della Slovacchia al Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite per un mandato triennale nel 2023-2025.

(Red)

Foto un_photo cc by nc nd

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.