Lo stipendio medio in Slovacchia differisce notevolmente da una città all’altra

Lo stipendio medio differisce notevolmente da una città slovacca all’altra, in quanto persistono ancora in modo evidente disparità di condizioni a livello regionale e anche distrettuale. Come riporta Sita, la maggiore differenza viene registrata tra il salario medio (lordo) pagato a Bratislava, che è pari a 1.499 euro, e quello percepito a Snina, dove è di soli 789 euro. Quindi i lavoratori della capitale ricevono una paga mensile quasi doppia di quelli di Snina, città nella parte orientale del paese. Lo dice l’ultima indagine sui salari del servizio Platy.sk, che è controllato dal più grande portale di ricerca lavoro in Slovacchia, Profesia.sk. Allo stesso tempo, il decimo dei salariati a Bratislava con i guadagni più bassi ha uno stipendio di 850 euro lordi, contro i 520, corrispondenti al salario minimo, dei lavoratori dipendenti di Snina. Se nella cittadina orientale i meglio pagati ricevono 1.200 euro al mese, nella capitale ricevono oltre il doppio, 2.500 euro.

Secondo Platy, tra i dieci distretti con gli stipendi peggiori ce ne sono ben sette nella regione di Prešov: Snina, Stropkov, Medzilaborce, Svidník, Vranov nad Topľou, Bardejov e Sabinov. Gli altri tre sono Poltár, regione di Banská Bystrica, Turčianske Teplice nella regione di Žilina e Sobrance, regione di Košice. All’altro capo della lista, dei dieci distretti con i salari più alti ben nove sono nella Slovacchia occidentale. A parte Košice, questi distretti sono Bratislava, Malacky, Trnava, Senec, Hlohovec, Nové Mesto nad Váhom, Trenčín, Nitra e Žilina.

(Red)

Foto PDP CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.