Arrestato a diciassette anni per guida in stato di ebbrezza

Un ragazzo di 17 anni di Poprad alla guida di un’automobile è stato fermato da una pattuglia della polizia per un controllo sulla base di una segnalazione, e arrestato per guida in stato di ebbrezza. Il fatto è avvenuto qualche minuto dopo mezzanotte nella città sotto gli Alti Tatra. All’esame dell’alcoltest il teenager risultava avere nel sangue una quantità superiore all’1,5 per mille di alcol. La quantità consentita in Slovacchia per mettersi alla guida è zero. Il giovane è stato portato in cella alla locale stazione di polizia ed è stata presentata a suo carico un’accusa all’ufficio del procuratore distrettuale di Poprad per minaccia di reato sotto l’influenza di una sostanza che crea dipendenza. Per il ragazzo si profilano diverse conseguenze dovute non solo allo stato di ebbrezza, ma anche alla guida senza patente, che in Slovacchia come altrove si può ottenere dai 18 anni in su.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.