Bratislava, nuovi campioni di terra dalla tangenziale mostrano presenza di amianto

I più recenti campioni di terreno provenienti dai lavori di sterramento della tangenziale di Bratislava hanno confermato la presenza di sostanze non autorizzate, ha informato il ministero dei Trasporti ieri sul suo sito web. In tre campioni era presente amianto, che, anche se non è un pericolo per la salute umana quando è sepolto nel sottosuolo, è comunque un rifiuto speciale e non dovrebbe essere presente nel terreno usato per la costruzione dell’autostrada D4/R7, dice il ministero. Pertanto, sarà emesso un provvedimento per far rimuovere a spese del concessionario tutto il materiale contaminato e sostituirlo con altro materiale, conformandosi ai criteri indicati nel permesso di costruzione emesso a suo tempo. L’Ufficio speciale per le costruzioni, che ha visto i risultati dell’analisi, ha già convocato l’appaltatore, e si domanda come mai una supervisione indipendente sui lavori di costruzione non abbia identificato prima questa minaccia.

Il ministro Arpad Ersek ha confermato l’intenzione di andare avanti in questo senso. Nonostante la società appaltatrice abbia sempre assicurato che tutto è in regola, «ho sempre detto in modo chiaro e trasparente che tutte le autostrade devono soddisfare non solo criteri tecnici ma anche ambientali». Il problema del terreno contaminato si troverebbe in un breve tratto dell’autostrada nei pressi della località di Jarovce. Secondo il ministero, la sostituzione del materiale di costruzione potrebbe non avere impatto sulla data di apertura dell’autostrada, se eseguita prontamente.

La polizia era ritornata sul cantiere alla fine di giugno per coadiuvare il prelievo di nuovi campioni. Nel frattempo aveva aperto un fascicolo per il reato di messa in pericolo della salute e dell’ambiente, oltre a smaltimento illegale di rifiuti. Il concessionario del progetto della tangenziale, Zero Bypass Limited, e il principale appaltatore della costruzione, D4R7 Construction, escludono qualsiasi contaminazione del terreno o l’uso di materiali pericolosi.

(Red)

Foto D4R7.com
Un tratto della D4 vicino Ivanka

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.