Bratislava, la polizia municipale testa nuovo veicolo intelligente

Dopo aver approvato da poco il nuovo sistema di parcheggio nel territorio della capitale, che influenzerà le modalità della mobilità da parte di residenti e pendolari, il comune di Bratislava ha iniziato a testare una tecnologia all’avanguardia per il monitoraggio delle auto parcheggiate da parte della polizia municipale. Entra dunque in fase di test in città il veicolo di monitoraggio intelligente CamCar, che attraverso le diverse telecamere a disposizione, anche disposte sul tetto, dotrebbe aumentare il numero di veicoli controllati e lasciare più tempo alle pattuglie di vigili urbani per concentrarsi su altre attività di ordine pubblico.

Un sistema di questo tipo, che fa uso dell’intelligenza artificiale, si è già rivelato efficace nel controllo dei parcheggi di Trenčín, e dovrebbe permettere anche a Bratislava, in particolare nelle zone residenziali, di individuare e segnalare più rapidamente gli automezzi sospettati di commettere un’infrazione. Vale a dire, tra l’altro, auto che sono parcheggiate senza autorizzazione in aree riservate ai residenti. Questo tipo di veicolo, secondo le autorità comunali, dovrebbe rispondere ai dubbi di chi si chiedeva chi e come nella pratica avrebbe controllato il rispetto delle nuove regole sul parcheggio sul suolo comunale.

(Red)

Foto bratislava.sk

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.