Apre a Roma la mostra di Dana Daniča Ondrej “Frammenti femminili”

Apre a Roma giovedì 11 luglio presso Spazio Faro la mostra personale “Fragmented Female” di Dana Daniča Ondrej, artista slovacca che ha vissuto e studiato in Italia prima di rientrare in patria per dedicarsi completamente all’attività artistica. La mostra, curata da Karima Sherif, è organizzata con il patrocinio dell’Istituto Slovacco a Roma e l’Istituto italiano di cultura a Bratislava.

«In un incontro tra due mondi dalle tonalità diverse, si muovono suadenti e solitarie le donne di Dana», scrive nel testo di presentazione Karima Sherif. «Il soggetto femminile risulta predominante, eppure ognuna delle sue protagoniste indaga e si concentra su un aspetto differente dell’umanità intera, riflettendo sul suo rapporto con la realtà contemporanea. Le origini slave e la formazione italiana dell’artista si riflettono nella sua originale tecnica mista. Le linee non marcano, ma accennano, delle figure che si confondono con l’ambiente in cui sono immerse e da cui si distaccano a tratti. Qui abbondano gli elementi ricavati dalla vita quotidiana: pizzi, merletti, fogli di giornale entrano nell’opera con vivacità e frenesia. Le donne sembrano sospese in un altrove e solo avvicinandosi ci si accorge di come siano vive e al contempo frammentate».

La stessa artista spiega così le origini della sua ispirazione: «Il mio universo artistico è in primis rappresentato dalla donna, interpretata attraverso il simbolismo e la poetica contemporanei. Sono influenzata dai molti contrasti che ci regala la vita in città. Mi affascinano le vecchie pareti screpolate, così come il caos delle strade, la pubblicità e la street art. Sono tutti aspetti che traslo nella mia poetica attraverso colori e collage, aiutandomi spesso con ritagli di giornale».

Diplomata in grafica all’Istituto Poligrafico di Bratislava, Dana Daniča Ondrej inizia a lavorare come come assistente alla regia per la televisione slovacca. Continua in quegli anni a dedicarsi allo studio della pittura, partecipando a concorsi e mostre collettive a Bratislava e Praga. Dal 2002 si trasferisce in Italia per studiare presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano, dove si laurea in pittura e nel 2010 consegue un diploma in Organizzazione e comunicazione per l’arte contemporanea. Espone in numerose mostre collettive e personali a Milano prima di tornare in Slovacchia, dove apre un atelier e da allora si dedica esclusivamente alla carriera artistica.

_

Cosa: Mostra “Fragmented Female” di Dana Daniča Ondrej
Dove: Associazione Culturale Spazio Faro, via Perugia 24, Roma
Vernissage: giovedì 11 Luglio, ore 18:30
Orari: fino al 31 luglio 2019, da lunedì a sabato ore 11:00-18:00
Spazio Faro: email spaziofaroroma@gmail.com tel/wapp +393477497603
Info: www.danicaondrej.com
Info: Facebook

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.