NBS: secondo gli analisti bancari il PIL crescerà del 3,4% quest’anno

Nel sondaggio di giugno della Banca centrale slovacca (NBS) tra gli analisti delle banche commerciali, la crescita stimata del PIL nazionale per il 2019 è stata valutata al 3,4%, un decimo in meno rispetto al mese scorso e ben nove decimi inferiore alla stima del gennaio 2019 (4,3%). Nel 2020 la crescita del PIL a prezzi fissi dovrebbe rallentare al 3,2%, dicono gli analisti, confermando la previsione del mese scorso.

Nel frattempo, quest’anno il tasso di disoccupazione medio nazionale dovrebbe raggiungere il 5,9%, lo 0,3% in meno di quanto previsto a maggio, e i salari nominali dovrebbero crescere del 6,5%. Per quanto riguarda lo sviluppo dei prezzi al consumo, l’indagine svolta da NBS stima una inflazione al 2,5%

Pochi giorni fa gli analisti del ministero delle Finanze hanno previsto per quest’anno una crescita del PIL al 3,5% e al 3,4% per il 2020.

(Red)

Foto publicdomainpictures.net

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.