La Slovacchia è tra gli innovatori moderati all’interno dell’UE

La Slovacchia appartiene alla categoria degli Innovatori moderati all’interno dell’Unione europea (la stessa dell’Italia) insieme ad altri 13 Stati membri, come riportato da un articolo di Webnoviny .sk. Le prestazioni di innovazione della Slovacchia sono aumentate di 5,8 punti percentuali nell’ultimo anno, come si evince dalla classifica europea e regionale dell’innovazione in UE per il 2019, pubblicata lunedì dalla Commissione europea, praticamente mantenendo la sua posizione precedente.

Se la regione di Bratislava e la Slovacchia occidentale sono tra gli innovatori moderati in crescita, la Slovacchia centrale e orientale viene classificata come innovatrice moderata con un calo delle prestazioni di innovazione. La revisione regionale è un benchmarking delle prestazioni dei sistemi di innovazione in tutte le 238 regioni dei 23 Stati membri dell’UE, Cipro, Estonia, Lettonia, Lussemburgo e Malta sono incluse a livello nazionale.

Leader dell’innovazione targata UE nel 2019 rimane ancora una volta la Svezia, seguita da Finlandia, Danimarca e Paesi Bassi. Il Regno Unito e il Lussemburgo sono passati dal gruppo di punta dei leader dell’innovazione al gruppo di forti innovatori, l’Estonia, per la prima volta, si unisce a un gruppo di forti innovatori.

(Red)

Foto HRP cc by

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.