Le retribuzioni delle donne slovacche sono inferiori di un quinto

Secondo un’analisi di Poštova banka, basata su dati Eurostat, il gap nelle retribuzioni delle donne in Slovacchia è in media di un quinto rispetto ai colleghi maschi (il 19,8%). Un dato che non è cambiato in modo sostanziale da qualche anno fa. Differenze più significative tra i due sessi si trovano soltanto in cinque altri paesi dell’UE. Campione di disuguaglianza è l’Estonia, dove il gap è del 25%, seguita dalla Repubblica Ceca (quasi il 22%). Sull’altro lato della classifica, la Romania ha la più piccola differenza salariale, pari a solo il 5,2%, seguita dall’Italia, dove le donne guadagnano il 5,3% in meno degli uomini. Tra i fattori penalizzanti per il sesso femminile vi sono esperienza e capacità individuali, livello di istruzione, congedi di maternità e le specifiche professioni: in alcuni dei settori con i salari più alti lavorano più uomini che donne.

(Red)

foto Unsplash

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.