Lučenec, inaugurata struttura per anziani col contributo degli Alpini

Si è svolta sabato l’inaugurazione della Casa di riposo per anziani e ammalati nel villaggio di Stará Halič (distretto di Lučenec), un progetto di cui avevamo scritto qui. La costruzione, che copre una superficie di circa 1.700 mq, è stata realizzata anche con l’aiuto di volontari giunti dalla provincia di Udine e con il supporto del Gruppo Alpini locale. In particolare il Gruppo, grazie alle donazioni di privati e aziende (HLG STAV Bottoli), ha reperito materiali che sono poi serviti agli alpini friulani per i lavori a loro assegnati. Alla fine dell’ultimo dei quattro interventi risultano circa 3.000 le ore lavorate.

All’inaugurazione della struttura erano presenti alcuni dei volontari che si sono succeduti nei vari turni nel corso di due anni, il presidente della sezione di Udine Dante Soravito De Franceschi, il vice presidente nazionale dell’Associazione nazionale alpini (ANA) Lorenzo Cordiglia e rappresentanti del Gruppo Alpini Slovacchia.

Con il contributo arrivato invece direttamente dalla sede ANA di Milano si sono realizzate le fondamenta di un ambulatorio medico, sempre nelle vicinanze della residenza per anziani, che una volta completato sarà l’unica struttura sanitaria a disposizione in zona.

Lunedì 3 giugno gli Alpini sono stati ricevuti in Ambasciata d’Italia a Bratislava dall’ambasciatore Meucci e dal primo segretario Corsaro, i quali hanno potuto così apprendere ulteriori informazioni relative alle attività dell’associazione.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.