Infarto in cabina per un camionista slovacco, lo trovano morto a Trento

Martedì sera un autista slovacco di camion è stato trovato morto nella cabina del suo mezzo parcheggiato vicino a Trento nell’area di servizio Paganella Ovest sull’autostrada A22 del Brennero, direzione sud. Sono stati altri camionisti che avevano parcheggiato nell’area per passarvi la notte che hanno dato l’allarme. Dall’autogrill è partita la chiamata al 118, ma l’arrivo dei sanitari con un’ambulanza, cui si sono uniti polizia autostradale e vigili del fuoco, non ha potuto nulla. Il 56enne slovacco, che lavorava per una azienda di trasporto austriaca, sarebbe morto per arresto cardio-circolatorio dovuto a un infarto. Secondo i rilievi, all’arrivo dei soccorsi l’uomo era morto ormai da ore.

(Red)

Foro Tama66/CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.