Ristrutturazione per l’ospedale di Bratislava-Ružinov, spesa prevista 80 milioni

In attesa del nuovo ospedale di Rázsochy, che il governo vorrebbe vedere pronto entro il 2024, il grande ospedale universitario del distretto di Ružinov a Bratislava sarà ricostruito e modernizzato per una somma di 80 milioni di euro. Il ministro della Salute Andrea Kalavská lo ha annunciato lunedì, spiegando che l’obiettivo è rendere l’ospedale di Ružinov «un luogo di lavoro altamente specializzato che fornisca assistenza sanitaria di alto livello in locali moderni e rinnovati».

L’edificio subirà una ricostruzione complessa che prevede tra le altre cose il rifacimento del rivestimento e dell’isolamento dell’edificio, l’ottimizzazione energetica che permetterà forti risparmi dei consumi, la costruzione di un nuovo eliporto e di un parcheggio multipiano, la ristrutturazione delle camere dei reparti di degenza, che saranno più ampie e avranno tutte il bagno, un maggior numero di camere “superior” e un aumento del numero di sale operatorie. Il servizio di pronto soccorso sarà ampliato e dotato di nuove attrezzature.

Il ministro ha dichiarato che il progetto di ricostruzione sarà presentato per i commenti interdipartimentali nei prossimi giorni e dovrebbe finire sul tavolo del governo prima dell’estate. Anche durante i lavori, che dovrebbero durare circa cinque anni, l’ospedale dovrebbe rimanere pienamente operativo, sostiene Kalavská.

(La Redazione)

Foto Roman whuke CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.