Le aziende slovacche sono i peggiori pagatori in Europa

Secondo lo studio European Payment Practices 2018, condotto nella primavera dell’anno scorso in 17 paesi europei, i paesi dell’Europa orientale sono ancora in ritardo rispetto a quelli occidentali in termini di disciplina dei pagamenti. La Slovacchia in questa tabella ha ottenuto il punteggio peggiore in tutta Europa, con un 27% dei pagamenti che è stato fatto in ritardo o addirittura mai. La Danimarca si è classificata prima con il 15% di ritardi, l’Europa occidentale ha una percentuale del 19%, e la media dell’Europa centro-orientale è stata pari al 22%.

(Red)

Foto MaxPixel CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.