Pellegrini imbufalito: l’Austria lasci stare Mochovce, è una nostra decisione

La pressione del cancelliere austriaco Sebastian Kurz sulla Slovacchia riguardo alla centrale nucleare di Mochovce ha fatto saltare sulla sedia il primo ministro slovacco Peter Pellegrini. La dichiarazione di Kurz sull’impegno a impedire il completamento della centrale in tutti i modi, arrivata dopo un incontro con l’organizzazione ambientalista austriaca Global 2000, è un atto di eccessiva ingerenza negli affari della Slovacchia, e il cancelliere sta senz’altro oltrepassando i limiti della sua autorità, ha detto Pellegrini.

Il premier, dicendo che intende invitare Kurz in Slovacchia («non so se il signor cancelliere abbia mai visto una centrale nucleare con i suoi stessi occhi, sarei felice di accompagnarlo nel cantiere e assicurargli che tutto è in ordine»), si è detto preoccupato da queste parole e ha dichiarato che non permetterà a un rappresentante di un altro paese di intervenire nelle decisioni sovrane della Slovacchia.

Vedi il video della conferenza stampa di Pellegrini.

Pellegrini ha fatto notare di essere ormai abituato alle intemperanze dell’Austria, che dichiara “guerra” alle centrali nucleari di tutti gli stati confinanti. Ma le dichiarazioni del collega sono qualcosa di inaccettabile per l’indipendenza del processo decisionale dello Stato slovacco. La costruzione della centrale nucleare è una decisione autonoma della Repubblica Slovacca, ha decretato il premier, ricordando i decenni esperienza del suo paese nella gestione di centrali nucleari, che non hanno mai subito nessun incidente. Noi intendiamo completare la costruzione del terzo e quarto blocco della centrale di Mochovce con questi standard tecnici e di sicurezza, «per cui rifiuto il fatto che il cancelliere austriaco ci comunichi le sue posizioni tramite i social network».

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.