Bratislava: progetto per quindici nuove piste ciclabili in città

Quest’anno, il Comune di Bratislava prevede di investire oltre 1,4 milioni di euro per la riparazione e la manutenzione di piste ciclabili e percorsi misti per ciclisti e pedoni. Inoltre, sta preparando un progetto per la costruzione di 15 nuove piste ciclabili, con un investimento di 500.000 euro.

Il piano include i seguenti percorsi:

– R13 (8 km) da piazza Kollárovo a via Hečkova;
– R14 (4 km) da piazza Kollárovo a via Odborárska;
– R16 (5,5 km) da piazza Kamenné a via Astronomická;
– R17 (4,5 km) da piazza Kamenné a Prievoz;
– R20 (2,5 km) dalla stazione ferroviaria principale (Hlavná Stanica) alla stazione principale degli autobus (Stanica Nivy);
– R34: (2 km) da Trnavské mýto a via Riazanská;
– R41: (4 km) dal cesto Devínska alla strada Harmincova;
– R47: (6 km) da Prístavný più a Dvojkrížna;
– R48: (2 km) dal cesto di Jantárová fino a Dolnozemská cesta;
– R52: (6,5 km) da Patrónka a Bory Mall:
– R55 (2,5 km) da via Tomášikova al negozio IKEA;
– O2: (3,5 km) da piazza Rybné a Račianske mýto;
– O3: (2,5 km) dal ponte Apollo a Trnavské mýto;
– O4: 2,3 km da via Račianska a via Trenčianska + 3 km da via Dolnozemská a Petržalské korzo;
– O5 (5,5 km) dal ponte Lafranconi alla via Podkolibská + il percorso (7,5 km) dalla via Račianska al piccolo Danubio (Malý Dunaj).

Il consiglio comunale ha stanziato 300.000 euro per completare la costruzione della pista ciclabile Starohájska e 130.000 euro per l’ampliamento del progetto di condivisione di biciclette lanciato alla fine dell’anno scorso. Per la ricostruzione di piste ciclabili e percorsi misti per ciclisti e pedoni, la città spenderà 372.000 euro.

In Slovacchia, il numero di ciclisti è raddoppiato negli ultimi sei anni, confermando la tendenza generale in Europa, dove sono in costruzione corsie riservate per biciclette, separate dal traffico motorizzato e dalle corsie pedonali. Per quanto riguarda Bratislava, negli ultimi tempi la pista ciclabile separata che collega Petržalka attraverso il Ponte Vecchio (la più bella di Star) alla Plaza SNP ha registrato l’aumento più significativo del numero di ciclisti.

Non solo la capitale sta pianificando nove vie ciclabili: diverse altre città in tutta la Slovacchia hanno piani in questo senso, come indicato da questo articolo della scorsa settimana. Inoltre, si sta sempre più ampliando la possibilità di spostarsi in treno anche in altre città con la propria bicicletta appresso, per motivi di lavoro o turismo, pagando un piccolo sovrappezzo.

(Fonte Buenos días Eslovaquia)

Foto AbsolutVision CC0
Squirrel CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.