Sicurezza alimentare, la Commissione europea adottta un nuovo regolamento

La Commissione europea ha adottato questa settimana un nuovo regolamento per stabilire un limite massimo all’uso di grassi trans di produzione industriale nei cibi nell’UE. Tale provvedimento ha lo scopo di tutelare la salute dei consumatori e di fornire ai cittadini europei opzioni alimentari più sane.

Negli ultimi anni numerose ricerche scientifiche, fra cui una dell’autorità europea per la sicurezza alimentare, hanno ribadito che l’assunzione di grassi trans nella dieta dovrebbe essere ridotta al minimo per evitare rischi per la salute.

Il limite massimo stabilito corrisponde attualmente a 2 grammi di grassi trans di produzione industriale per 100 grammi di grassi negli alimenti destinati al consumatore finale e in quelli destinati alla vendita al dettaglio. Inoltre, le imprese devono fornire informazioni sulle quantità di grassi trans negli alimenti forniti ad altre imprese in caso di superamento del limite di 2 grammi.
Il nuovo regolamento si applicherà a decorrere dal 2 aprile 2021.

(aise)

Foto wir_sind_klein CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.