Riaperto a Milano dopo dieci anni il consolato generale della Cechia

Il 27 marzo è stato inaugurato a Milano dal ministro degli Esteri Tomáš Petříček il Consolato Generale della Repubblica Ceca, con l’obiettivo di fornire servizi ai cittadini cechi e alla comunità imprenditoriale ceca in Italia, che è una delle più ricche e importanti d’Europa, in una delle regioni più ricche dell’UE. L’Italia è tra i sei maggiori partner commerciali della Repubblica Ceca, e la cooperazione economica bilaterale non è mai stata così intensa come in questo momento (record storico di 13 miliardi di euro di interscambio nel 2018).

Milano è la seconda città più grande d’Italia, con cinquantasette rappresentanze diplomatiche di tutto il mondo che testimoniano la sua importanza. I principali motivi che hanno indotto il ministero degli Affari Esteri della Repubblica Ceca a riaprire il Consolato Generale includono il rafforzamento delle relazioni ceco-italiane, del commercio reciproco e delle imprese ceche nell’Italia settentrionale e ultima ma non meno importante, il miglioramento del servizio consolare per i cittadini cechi che non devono più viaggiare dall’Italia settentrionale a Roma, dove si trova l’Ambasciata Ceca.

Nel territorio di svolgimento delle attività consolari del Consolato Generale di Milano vivono 23 milioni persone e qui viene generato il 46% del PIL totale dell’Italia. Questa regione è quindi una delle aree più importanti per il commercio, per gli investimenti e per il turismo ceco-italiano. In questo territorio è stato presente, il CzechTrade, L’Ente Nazionale Ceco per il Turismo e il Centro Culturale Ceco.

Il commercio reciproco tra Repubblica Ceca e Italia è aumentato del 25% negli ultimi cinque anni, e l’Italia settentrionale è cruciale per le nostre relazioni economiche. «Ecco perché sono molto lieto che dopo dieci anni siamo riusciti a riaprire le attività del Consolato Generale», ha affermato il capo della diplomazia ceca Petříček.

Il Console generale a Milano Jiří Kuděla si affianca così ai due consolati onorari presenti nella Pianura padana: Franco Aprile a Genova e Paolo Petiziol a Udine.

(Fonte mzv.cz)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.