Polizia, nascono nuovi dipartimenti specializzati in crimini ambientali

Da lunedì hanno iniziato a lavorare a livello regionale dei nuovi dipartimenti di polizia specializzati nei crimini ambientali. In una conferenza stampa presso la direzione generale del corpo di polizia a Bratislava è stata presentata la nuova struttura che include squadre di agenti e investigatori con specializzazioni adeguate. Come ha detto il direttore della sezione crimini ambientali Mário Kern, quando si verifica un caso del genere è cruciale che l’intervento della polizia sia dal primo momento professionale e in grado di preservare la scena del crimine per ottenere dei risultati. La polizia già opera da tempo a livello distrettuale, in oltre 200 stazioni di polizia locali, per combattere questo tipo di crimini, ma l’approccio usato finora non si è rivelato sufficientemente efficace, ha detto Kern. Ora più di 100 agenti di polizia saranno assegnati a questo settore in tutto il paese. Un apprezzamento per questa nuova sezione di polizia e dunque per il rafforzamento della capacità di indagare sui reati ambientali è stato espresso dall’Ufficio del Procuratore generale (PG) e dall’Ispettorato per l’ambiente slovacco (SIZP).

Viac policajtov v boji proti enviro kriminalite

MÁME VIAC POLICAJTOV, KTORÍ BUDÚ BOJOVAŤ PROTI ENVIRONMENTÁLNEJ KRIMINALITE

Uverejnil používateľ Polícia Slovenskej republiky Pondelok 1. apríla 2019

Nella legislazione slovacca sono al momento definiti reati ambientali la costruzione illegsale di edifici, le minacce e i danni all’ambiente, il bracconaggio, il taglio non autorizzato di boschi e foreste, l’abuso di animali, la gestione di rifiuti non autorizzata, gli scarichi di sostanze inquinanti, la violazione della protezione di piante, fauna, alberi e cespugli.

Nel 2018 la polizia slovacca ha trattato 1.429 casi di reati ambientali, circa il 60% dei quali è stato chiarito. Si tratta di una diminuzione del numero di casi rispetto al 2017, mentre è aumentato il numero di casi di abuso e abbandono di animali. Nel 2018, la maggior parte dei casi di criminalità ambientale riguardava il furto di legna.

(Red)

Foto FB/policiaslovakia

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.