Iniziato il processo per la morte del filippino Henry Acorda, l’omicida rimane in custodia

Lo slovacco Juraj Hossu che ha ucciso il cittadino filippino Henry Acorda nel maggio dello scorso anno rimarrà in custodia. Lo ha deciso il tribunale distrettuale di Bratislava I giovedì, spiegando che per l’accusato sussistono tutt’ora le ragioni per il carcere preventivo, in quanto potrebbe di nuovo perdere il controllo come nella notte in cui aggredì in modo brutale il filippino in una strada del centro di BratislavaIl procuratore ha detto che Hossu è paziente psichiatrico in trattamento, e ha ripetutamente dichiarato al medico che lo ha in cura di avere stati d’ansia. Arrestato subito dopo il fatto, rilasciato e poi di nuovo arrestato dopo qualche giorno sull’onda dello sdegno pubblico, nel sangue dell’uomo di 28 anni era stato trovato oltre il 2 per mille di alcol, e lui ha affermato di non ricordare l’aggressione.

Il 19 marzo è iniziato il processo per un caso che aveva suscitato una grande emozione, soprattutto nelle comunità di expat a Bratislava, ed erano stati ascoltati i primi testimoni. Una donna ha detto che in un primo momento Juraj Hossu «è rimasto sorpreso da quello che aveva fatto», «Poi si è avvicinato a lui [Henry Acorda] e ha detto “ti sta bene”».

Intanto si è scoperto che la cartella clinica di Henry Acorda era stata modificata dopo la sua morte. A farlo era stato l‘ex capo della clinica radiologica dell’Ospedale Universitario di Bratislava, Vladimír J., il quale afferma di aver trovato prove nelle indagini radioscopiche che Acorda aveva sofferto di un aneurisma a un’arteria cerebrale cerebrale prima di essere aggredito. Pur non avendo mai visionato personalmente la salma di Acorda, il medico ha detto in aula che aveva cambiato le registrazioni per riflettere il risultato della tomografia computerizzata. Il procuratore nel caso ha affermato che l’esame post-mortem ha escluso l’aneurisma tra le cause della morte. L’autopsia afferma piuttosto che la morte è stata causata da un colpo molto forte alla testa – il calcio di Hossa.

(Red)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.