Prezzi al consumo, a febbraio +2,3% su base annua in Slovacchia

Nel mese di febbraio i prezzi al consumo in Slovacchia sono aumentati del 2,3% annuo, secondo quanto riportato nei giorni scorsi dall’Ufficio di Statistica, con una moderata accelerazione rispetto al 2,2% registrato a gennaio e con più vigore sull’1,9% di dicembre 2019. Nel febbraio del 2018 l’aumento su base annua dei prezzi al consumo si era attestato al 2,1%.

Tra gli incrementi più vistosi di questo febbraio 2019 si segnala il 4,2% per abitazioni ed energia, il 3,8% in ristoranti e alberghi, il 3% in beni vari e servizi, il 2,5% su cibo e bevande non alcoliche, il 2,4%per bevande alcoliche e tabacco e il 2% nella spesa per la sanità. In calo i prezzi nei trasporti e immaganizzamento, dove sono scesi del 2,2%.

Nei primi due mesi di quest’anno i prezzi sono aumentati del 2,2% su base annua, un decimo di punto in meno della media dei primi due mesi del 2018.

La crescita dei prezzi su base mensile ha segnato un aumento dello 0,2% rispetto a gennaio, con un rialzo soprattutto nei trasporti (1,1%), ristoranti e alberghi (0,6%, sanità (0,5%), bevande alcoliche e tabacco (0,4%), alloggi, energia, ricreazione e cultura, tutti dello 0,2%.

(Red)

Foto pixabay CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.