Indagine: l’avvento dei robot può portare crescita nell’occupazione in Slovacchia

Secondo un’indagine condotta dalla società di recruiting Manpower Group, al contrario di quanto creda la gente, l’automazione può portare nuovi posti di lavoro. Le risposte di un campione di 19.000 datori di lavoro in 44 paesi del mondo indicano che l’87% di loro che già stanno automatizzando le proprie aziende desidera mantenere o aumentare il numero di dipendenti nei prossimi anni. Ci saranno settori in cui nei prossimi due anni il numero di dipendenti diminuirà drasticamente ma in altri comparti aumenterà l’esigenza di un grande numero di dipendenti.

L’83% delle imprese slovacche che hanno già avviato il processo di automazione stimano di mantenere o aumentare  i suoi dipendenti. Si tratta di tre punti percentuali in più rispetto allo stesso sondaggio di tre anni fa. Il maggior numero di posti di lavoro, secondo il sondaggio, viene creato dalle aziende che stanno velocizzando la propria robottizzazione per sopravvivere e rimanere sul mercato.

Maggiormente a rischio nei prossimi anni saranno i posti di lavoro nell’amministrazione, nella produzione, nella finanza, nella contabilità e nelle risorse umane, mentre la crescita di richieste di nuova forza lavoro è prevista nel settore commerciale e nell’IT. Ma in tutti i campi le nuove tecnologie porteranno inevitabilmente a un cambiamento epocale delle competenze necessarie.

(Red)

Foto pixabay CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.