Trnava, premiato l’italiano Ruzzier, direttore dell’orchestra della Basilica di S. Nicola

Domenica 3 marzo il giovane direttore italiano Daniele Ruzzier ha ritirato il “Premio della città di Trnava” a nome del Rímsko-katolícky Cirkevný Hudobný Spolok Sv. Mikuláša v Trnave, l’Associazione Musicale Cattolica S. Nicola di Trnava composta più concretamente dal coro e dall’orchestra della Basilica di S. Nicola di Trnava. L’onorificenza è stata concessa per i 180 anni di attività e per la divulgazione della musica di uno dei più importanti compositori slovacchi, nonché il più importante Regenschor dell’associazione, Mikuláš Schneider – Trnavský (1881 – 1958) che ha ricoperto questa funzione per ben 45 anni. In particolar modo durante la premiazione sono stati sottolineati i concerti organizzati in occasione dei 60 anni dalla morte del compositore slovacco.

Daniele Ruzzier è diplomato in flauto presso il Conservatorio “Tartini” di Trieste nella classe del maestro Giorgio Blasco, assieme al quale ha contribuito a fondare il Trieste Flute Ensemble. È stato primo flauto in diverse orchestre, trale quali la Civica Orchestra a Fiati G. Verdi Città di Trieste, ed ha collaborato con l’orchestra del Teatro Verdi di Trieste. Si è dedicato alla musica da camera in particolar modo con il chitarrista Semenzato, con il percussionista Petracco, con la flautista Martina Ruzzier Kráľovičová con il Nomos Ensemble e con l’ensemble Musica Tirnaviensis. Nel 2014 entra a far parte del Rímsko-Katolícky Cirkevný Hudobný Spolok Sv. Mikuláša v Trnave, dapprima come flautista ed in seguito come direttore dello stesso. Quest’ultimo periodo è stato caratterizzato dal rispolvero di alcune pagine del compositore Schneider – Trnavský, dalla collaborazione con giovani musicisti e con alcuni protagonisti di spicco quali il baritono Daniel Čapkovič, il soprano Lucia Kubeková, il direttore Pavel Procházka e l’organista Peter Reiffers.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

La cerimonia si è conclusa con un piccolo concerto del Rímsko-katolícky Cirkevný Hudobný Spolok Sv. Mikuláša che, assieme al soprano Lucia Kubekova e al mezzosoprano Soňa Amerová, hanno interpretato alcune musiche del maestro Schneider – Trnavský. Hanno inoltre ricevuto la cittadinanza onoraria di Trnava anche il poeta, medico e politico Bohumil Chmelík, l’ornitologo Branislav Matoušek, “in memoriam” al poeta e politico Miroslav Válek, il premio Città di Trnava all’archeologo Erik Hrnčiarik e riconoscimenti all’atleta Ján Ďalák.

Il direttore Ruzzier ci informa inoltre che l’ensemble musicale mantiene le sue porte aperte a nuove leve, ed è attualmente alla ricerca sia di nuovi membri del coro che dell’orchestra.

(La Redazione)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.