Il salario medio in Slovacchia oltre i mille euro nel 2018, per la prima volta

Lo stipendio mensile nominale medio in Slovacchia è stato pari a 1.101 euro nel quarto trimestre del 2018, pari ad un aumento del 5,8% su base annua, come risulta dai dati pubblcati oggi dall’Ufficio di Statistica. Le retribuzioni reali, cresciute nello stesso periodo del 3,5%, sono state aiutate da un minor aumento dei prezzi al consumo rispetto alla crescita nominale dei salari. I valori netti, ripuliti delle differenze stagionali, mostrano un aumento delo stipendio mensile medio dell’1,2% rispetto al trimestre precedente.

I salari medi nominali più alti nel periodo in questione si sono registrati nelle attività di informazione e comunicazione (ICT), dove hanno raggiunto i 1.975 euro, nelle attività finanziarie e assicurative (1.856 euro), e nelle aziende che forniscono energia elettrica, gas e vapore (1.806 euro). I salari più bassi rimangono invece nei settori dei servizi di alloggio e ristorazione (657), altre attività (733) e nelle costruzioni (756).

Nel quarto trimestre 2018 la media salariale nominale mostra una crescita in tutti i settori su base annua, soprattutto nei comparti dell’intrattenimento e ricreazione (+9,2%), dell’assistenza sanitaria e sociale (+8,7%) e nell’approvvigionamento idrico (+8,3%). Solo la regione di Bratislava, tra tutte le otto regioni slovacche, ha registrato uno stipendio mensile nominale medio superiore alla media (1.358 euro), mentre per il resto si varia dagli 874 di Presov ai 1.048 di Trencin. Nella regione di Kosice il maggior incremento annuo, dell’8,8%.

Il dato per l’intero 2018: oltre i 1.000 euro
Nel corso dei dodici mesi del 2018 lo stipendio mensile nominale medio in Slovacchia ha raggiunto il valore di 1.013 euro, in aumento del 6,2% su base annua, ovvero di circa 60 euro. Si tratta di un tasso di crescita superiore dell’1,6% rispetto a quello del 2017. Per la prima volta la media del salario nominale ha così superato nel paese la soglia dei mille euro. Nel frattempo, il salario mensile reale medio è accelerato del 3,6%. A crescere più velocemente sono i salari nella regione della capitale, dove la media si è attestata a 1.272 euro. In tutte le altre regioni il valore non ha superato la soglia dei 1.000 euro, e solo Trnava e Trencin ci si sono avvicinate di più.

(Red)

Foto TeroVesalainen CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.