Il ministro degli Interni deve comprare sei elicotteri, in corsa anche l’italiana Leonardo

Il ministero dell’Interno deve ordinare sei elicotteri da fornire ai servizi di soccorrso, ai pompieri e alla polizia. Si tratta di una commessa per un valore stimato di 60 milioni di euro. In passato, ha scritto il sito del settimanale Trend, l’ex ministro Robert Kaliňák sosteneva come fornitore l’americana Bell, mentre recentemente il primo ministro Peter Pellegrini avrebbe citato la società pubblica italiana Leonardo, ex Finmeccanica, che ha inglobato tra le altre aziende la Agusta. L’attuale ministro Denisa Sakova (ancch’essa del partito Smer-SD come gli altri due) ha ora deciso di inviare a entrambi i produttori una proposta con dei termini di consegna.

Secondo quanto si sa, il primo elicottero ordinato dovrà arrivare in Slovacchia non oltre 15 mesi dopo la firma dell’ordine vincolante. Il ministero aveva stabilito i tempi di consegna della prima macchina in otto mesi, un termine che il costruttore americano ha accettato, anche se probabilmente, dice Trend, difficilmente rispettabile. La società italiana avrebbe invece chiesto di posporre la prima consegna a 23 mesi.

(Red)

Foto minv.sk

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.