Gli slovacchi tengono ancora vecchie corone slovacche per un valore di 71 milioni

Dopo dieci anni dall’introduzione dell’Euro in Slovacchia, sono ancora in circolazione banconote nelle vecchie corone slovacche per un valore di 2,16 miliardi, o di 71,7 milioni di euro. A questo importo si aggiunge quello delle monete commemorative slovacche, per 0,7 miliardi di corone o 23,2 milioni di euro. Questa la somma detenuta dagli slovacchi al 31 dicembre 2018 secondo quanto afferma la Banca centrale slovacca in una pubblicazione sul suo bollettino Biatec. Le banconote e le monete commemorative slovacche in corone possono essere cambiate in euro presso la Banca centrale NBS senza limiti di tempo. Mentre le monete circolanti in corone slovacche si sono potute cambiare solo per i primi cinque anni, entro il 2 gennaio 2014.

Dal primo gennaio 2009 la valuta ufficiale in Slovacchia è l’euro, e già sei mesi prima è iniziato il processo di ritiro delle corone slovacche dalla circolazione. Entro la fine del 2008 circa il 50% del valore delle corone slovacche in circolazione era stato depositato in banca o scambiato per pacchetti iniziali di euro.

Secondo un sondaggio Eurobarometro dell’ottobre 2018 il 68% degli slovacchi dichiara di considerare l’euro come una “cosa buona” per la Slovacchia.

(Red)

Foto rychlepozicky cc by

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.