Il portale Fast-It per gli italiani all’estero attivo in tutto il mondo

Tutte le sedi consolari italiane, che offrono servizi per i circa 5 milioni e mezzo di connazionali residenti all’estero, hanno aderito al nuovo portale dei servizi consolari on-line “Fast-It“. L’iniziativa, lanciata dalla Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e dalla Direzione Generale per l’Informatica e le Comunicazioni, ha permesso di attivare in meno di 12 mesi il servizio Fast-It in tutte le 200 sedi consolari italiane nel mondo.

Ai connazionali Fast-It consente di inviare la propria iscrizione AIRE o comunicare il proprio cambio di indirizzo direttamente on-line, a seguito di una semplice registrazione. Il portale si arricchirà presto di nuovi contenuti, per consentire una comunicazione più agevole con le sedi consolari.

Il direttore generale per gli Italiani all’Estero, Luigi Vignali, ha ricordato che «l’impegno della Farnesina all’innovazione non si ferma. Nei prossimi mesi lanceremo nuove iniziative e potenzieremo quelle già esistenti», ha annunciato Vignali, «per migliorare l’accessibilità alle sedi consolari da parte dei connazionali e semplificare al tempo stesso il lavoro del nostro personale all’estero».

Il portale Fast-It ha riscosso, già nel 2018, un grande successo, essendo stato visitato da oltre 580.000 utenti, con un traffico di 13.343.813 visualizzazioni di pagina. Le richieste di iscrizioni all’AIRE effettuate su Fast-It sono circa il 70% di tutte le nuove iscrizioni all’AIRE registrate nel 2018.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

La Direzione Generale per gli Italiani all’estero invita tutte le istanze rappresentative dei connazionali all’estero, a partire dai Comites, a promuovere l’utilizzo del portale Fast-It.

(aise)

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.