Immobiliare: prezzi delle abitazioni ai massimi degli ultimi dieci anni

Il prezzo medio degli alloggi in Slovacchia è salito ai valori massimi degli ultimi dieci anni. In valore, il prezzo medio delle abitazioni è arrivato a 1.463 euro al metro quadrato nel quarto trimestre 2018, vale a dire il 7,6% in più in confronto a 12 mesi prima, ovvero 66 euro al mq. Lo dicono i calcoli della Banca nazionale della Slovacchia, secondo i cui analisti la forte domanda di abitazioni e un’offerta non sufficiente, in particolare per gli appartamenti, continuerà a far pressione sui prezzi anche nei prossimi trimestri. Il livello attuale dei prezzi è tuttavia ancora del 5,5% inferiore a quello cui si arrivò nel 2008, al culmine della bolla immobiliare. In Europa, il record di crescita nel 2018 si registrato nella vicina Repubblica Ceca, dove i prezzi si sono gonfiati del 16%.

A trainare i prezzi è stato in particolare l’aumento di valore medio degli appartamenti, salito del 3,4% nell’ultimo trimestre del 2018, a 1.787 euro/mq, in confronto al trimestre precedente. Una crescita montata del 9% su base annua. Mentre il prezzo medio delle case, tra ottobre e dicembre, è invece diminuito dello 0,2%. Complessivamente, secondo NBS, il prezzo medio delle abitazioni è cresciuto del 5,2% nel 2018, segnando una decelerazione rispetto al 6,3% dell’anno precedente.

Gli aumenti di prezzo più alti si registrano nella regione di Bratislava, di 66 euro al metro, dove la vita è tradizionalmente più costosa e c’è il più alto tenore di vita dell’intero paese. Nella regione di Banska Bystrica la crescita è stata di 6 euro al metro quadro, mentre le abitazioni nella regione di Kosice hanno visto i prezzi scendere di 42 euro.

Su base annua, il prezzo delle abitazioni è cresciuto maggiormente nella regione di Nitra, di oltre il 23%, e di meno in quella di Bratislava, poco meno del 6%.

(Red)

Foto pixabay CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.