Memorandum tra ministero Esteri e SOPK per diplomazia economica

Il ministro degli Esteri Miroslav Lajčák e il presidente della Camera di Commercio e dell’Industria Slovacca (SOPK) Peter Mihók hanno firmato lunedì un memorandum di cooperazione legislativa e finanziaria nel campo della diplomazia economica.

L’accordo sarebbe finanziato da un fondo fino a 100.000 euro all’anno per l’organizzazione sistematica delle missioni imprenditoriali straniere dirette in Slovacchia.

In base al documento di intesa tra le due organizzazioni, sarà SOPK a organizzare forum economici per gli imprenditori che accompagnano nella visita in Slovacchia capi di Stato e di governo o ministri degli esteri di altri paesi. SCCI sarà l’organizzatore di questi forum e il costo sarà coperto dallo stanziamento presso il ministero.

Lo scopo dell’iniziativa, ha dichiarato Mihok, è una maggiore autorità nel rappresentare le imprese slovacche all’estero. Il battesimo della nuova intesa potrebbe essere a Mosca, dove un rappresentante di SOPK promuoverà i prodotti slovacchi negli eventi esterni dell’ambasciata. Secondo il presidente della camera, è importante garantire una adeguata preparazione dei diplomatici economici slovacchi, e il fatto che i funzionari del ministero siano accompagnati da imprenditori.

La diplomazia economica, spiega il ministero, è una delle priorità del dicastero degli Affari esteri ed europei, ed è strumento chiave della politica estera del paese, svolta in stretta collaborazione con i ministeri e le diverse istituzioni competenti per contribuire alla crescita della competitività dell’economia slovacca e la creazione di posti di lavoro.

(Red)


Foto mzv

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.