Attesa una crescita per il turismo slovacco anche nel 2019

L’andamento positivo dello scorso anno nel settore del turismo è previsto continuare, e registrare una ulteriore crescita nel 2019, ha dichiarato nei giorni scorsi l’Associazione del turismo della Repubblica Slovacca (ZCR).

Secondo il presidente dell’organizzazione, gli sviluppi positivi per gli operatori turistici – non solo in Slovacchia ma a livello mondiale – sono stati soprattutto favoriti dalla crescita economica globale, che va di pari passo con la crescente domanda di offerta turistica. Il 2018 in Slovacchia ha mostrato un turismo dinamico, con un aumento del numero di visitatori stranieri e un aumento dei pernottamenti.

Anche per l’anno appena iniziato le previsioni parlano di un aumento del turismo domestico di oltre il 10%, mentre con gli stranieri la Slovacchia può oggi sfruttare meglio la domanda crescente e attirare più visitatori dall’estero. I potenziali freni alla crescita possono venire dalla Brexit e dal rallentamento nelle economie di grandi paesi come la Germania.

ZCR è molto positiva riguardo le ultime misure introdotte dal governo per sostenere il turimo. L’introduzione di contributi per alunni e studenti per corsi di sci e soggiorni nel paese e dei voucher ricreazionali per i lavoratori dipendenti daranno impulso all’interesse per il turismo nazionale, e aumenteranno il numero di turisti slovacchi quest’anno e nei prossimi, dicono.

(Red)

Foto: il castello di Banska Bystrica
Michael Camilleri cc by

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.