Andrej Danko dovrà affrontare un altro voto di sfiducia per la tesi copiata

Dopo il giudizio espresso dalla Commissione speciale del Senato accademico dell’Università Matej Bel University (UMB) di Banska Bystrica, che due settimane fa aveva valutato in gran parte copiata la tesi di dottorato di Andrej Danko, il presidente del Parlamento subirà un nuovo tentativo di sfiducia in aula per iniziativa dell’opposizione. Il leader del Partito nazionale slovacco (SNS), finora difeso dalla maggioranza di governo, che lo ha salvato dal precedente voto di sfiducia a novembre, potrebbe questa volta non godere dell’appoggio compatto di tutta la coalizione.

Venerdì 25 gennaio l’opposizione ha presentato la mozione di sfiducia con il numero di firme sufficienti alla presidenza del Parlamento, che ha l’obbligo di convocare una seduta seduta straordinaria per discutere la cosa entro sette giorni.

Inoltre, il partito leader dell’opposizione, SaS, ha deciso ieri di denunciare il capo del Parlamento per diffamazione in relazione a una dichiarazione di Andrej Danko nei confronti della vice presidente parlamentare Lucia Duris Nicholson (Libertà e Solidarietà / SaS). Ieri, durante il programma “V politike” sul canale televisivo TA3, nel corso di una discussione accesa proprio sulla tesi dottorale, che egli diceva avere acquisito legalmente, e altrettanto legalmente faceva uso del titolo di dottore in legge (MUDr.), Danko ha definito Nicholsonova “zingarella”, scatenando un putiferio. Il partito SaS ha spiegato che Danko ha insultato Nicholsonova «non solo come politica, ma anche come donna e madre, screditando in tal modo se stesso sia come persona che come uomo politico».

Nella stessa occasione, davanti alle telecamere, Danko ha detto che non si sarebbe candidatato alle elezioni presidenziali della prossima primavera.

(Red)

Foto NRSR

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.