DiscoverEU: Interrail gratis per 15 mila giovani europei

Più di 14.500 diciottenni, selezionati tra quasi 80.000 candidati, si sono aggiudicati un biglietto per la seconda edizione di «DiscoverEU» e potranno viaggiare in Europa per un massimo di 30 giorni tra il 15 aprile e il 31 ottobre 2019. Lo ha annunciato la Commissione europea. DiscoverEU, nato da una proposta dell’Europarlamento di regalare un pass InterRail gratis ai cittadini europei che compiono 18 anni, è un programma che fornisce ai giovani la possibilità di viaggiare nell’Ue per conoscere il patrimonio culturale e la diversità dell’Europa, entrare in contatto con altri giovani e scoprire l’identità europea.

Sulla base dei criteri di aggiudicazione e della quota fissata per ciascuno Stato membro, sono stati selezionati 14.536 giovani europei, di cui 1.712 italiani su 9.796 candidature arrivate dall’Italia, secondo numero più alto dopo la Germania (14.348). Nonostante la Brexit, anche i britannici parteciperanno alla seconda edizione di «DiscoverEU»: 1.872 diciottenni dal Regno Unito sono stati selezionati su appena 2.055 candidature. Per la Slovacchia sono stati selezionati oltre 130 candidati.

I vincitori della seconda edizione saranno contattati presto in modo da poter prenotare il viaggio. Potranno viaggiare, da soli o in gruppi costituiti da non più di cinque persone, per un massimo di 30 giorni tra il 15 aprile e il 31 ottobre 2019. La maggior parte di loro viaggerà in treno e in casi eccezionali con mezzi di trasporto alternativi. Oltre al biglietto, ai giovani verrà offerto un corso di orientamento prima della partenza e potranno contattare gli altri partecipanti sui social media. Saranno inoltre informati sulle opportunità speciali a loro disposizione, come sconti sui biglietti d’ingresso a musei o a siti culturali, partecipazione ad attività di apprendimento o di benvenuto organizzate dai residenti delle città da loro visitate.

(Fonte lastampa.it cc by nc nd)

Foto Oleg Magni CC0

Be the first to comment

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.